1) INTRODUZIONE 

Per acquistare su arredamentiperufficio.com è necessario registrarsi al sito, creando un account e approvando le Condizioni Generali. La registrazione al sito è gratuita. Per registrarsi, l’utente deve compilare il modulo di registrazione, inserendo i dati anagrafici, indirizzo e-mail e una password (di seguito “Credenziali di Registrazione”). La registrazione verrà confermata a mezzo e-mail inviata da Rescaff all’indirizzo fornito dall’utente.Le Credenziali di Registrazione devono essere utilizzate esclusivamente dall’utente e non possono essere cedute a terzi. L’utente deve avvisare senza indugio Rescaff in caso di sospetto uso indebito delle stesse. Le Credenziali di Registrazione potranno essere modificate dall’utente in qualsiasi momento tramite l’accesso al proprio account.L’utente potrà in qualsiasi momento cancellare la propria iscrizione al sito Rescaff tramite l’invio di una mail all’indirizzo info@clamabusiness.itIl contratto stipulato tra Rescaff srl e il Cliente deve intendersi concluso con l’accettazione, anche solo parziale, dell’ordine da parte di Rescaff, il quale si riserva il diritto, a suo insindacabile giudizio, di accettare l’ordine. L’accettazione si ritiene tacita, se non altrimenti comunicato con qualsiasi modalità al Cliente. Effettuando un ordine nelle varie modalità previste, il Cliente dichiara di aver preso visione di tutte le indicazioni fornite durante la procedura d’acquisto e di accettare integralmente le condizioni generali e di pagamento di seguito trascritte.Se il Cliente è un consumatore finale (ossia una persona fisica che acquista la merce per scopi non riferibili alla propria attività professionale), una volta conclusa la procedura d’acquisto online, provvederà a stampare o salvare copia elettronica e, comunque conservare, le presenti condizioni generali di vendita, nel rispetto di quanto previsto dall’ art. 7 del Dlgs n. 206/2005 sulle vendite a distanza. (http://www.parlamento.it/leggi/deleghe/05206dl.htm)Viene escluso ogni diritto del Cliente a un risarcimento danni o indennizzo, nonché qualsiasi responsabilità contrattuale o extracontrattuale per danni diretti o indiretti a persone e/o cose, provocati dalla mancata accettazione, anche parziale, di un ordine.Il design e le specifiche dei prodotti possono subire cambiamenti da parte del produttore senza preavviso, nel caso di particolari esigenze contattateci via e-mail prima di effettuare l’ordine o trascriverle nelle note dell’ordine stesso.

Modalità di acquisto

Il Cliente può acquistare solo i prodotti presenti nel catalogo elettronico di Rescaff al momento dell’inoltro dell’ordine e visionabili all’indirizzo (URL) https://www.arredamentiperufficio.com, così come descritti nelle relative schede informative. Le informazioni tecniche inserite nel sito www.arredamentiperufficio.com riproducono fedelmente quelle delle case produttrici dei beni inseriti a catalogo. Rescaff, pertanto, si riserva il diritto di modificare/adeguare le informazioni tecniche dei prodotti per adeguarle a quelle fornite dai produttori, senza necessità di preavviso alcuno. Resta inteso che l’immagine a corredo della scheda descrittiva di un prodotto può non essere perfettamente rappresentativa delle sue caratteristiche e differire per colore, dimensioni, prodotti accessori presenti in figura. Tutte le informazioni di supporto all’acquisto (Glossario, Guida all’acquisto, ecc…) sono da intendersi come semplice materiale informativo generico, non riferibile alle reali caratteristiche di ogni singolo prodotto. La corretta ricezione dell’ordine è confermata da Rescaff mediante una risposta via e-mail, inviata all’indirizzo di posta elettronica comunicato dal Cliente. Tale messaggio di conferma riporterà Data e Ora di esecuzione dell’ordine e un ‘Numero Ordine Cliente’, da utilizzarsi in ogni ulteriore comunicazione con Rescaff. Il messaggio ripropone tutti i dati inseriti dal Cliente che si impegna a verificarne la correttezza e a comunicare tempestivamente eventuali correzioni, secondo le modalità descritte in questo documento. Il cliente potrà inoltre verificare lo stato del suo ordine accedendo all’area web a lui dedicata alla voce “tracking” ordini. Nel caso di mancata accettazione dell’ordine, Rescaff si impegna ad una tempestiva comunicazione al Cliente, con le medesime modalità. Tutti i prezzi presenti nel sito sono da intendersi prezzi finiti al pubblico. Rescaff si riserva il diritto di modificare i prezzi in ogni momento, senza alcun preavviso. Su determinati prodotti, oggetto di promozioni di prezzo, Rescaff si riserva il diritto di accettare gli ordini riducendone le quantità, previa comunicazione e accettazione da parte del Cliente, in difetto della quale l’ordine dovrà ritenersi annullato. Tutti i voucher e i buoni sconto emessi da Rescaff hanno validità massima di 12 mesi dalla data di emissione.

2)METODI DI PAGAMENTO ACCETTATIPer importi superiori alle 500,00€ con pagamento in Contrassegno o Bonifico si richiede il versamento del 30% all’ordine.

PayPal
E’ il sistema di pagamento on-line più sicuro e veloce, che prevede l’apertura di un conto presso www.paypal.com.Concludendo un acquisto con questo tipo di pagamento verrà visualizzata una pagina del sito PayPal dove inserire indirizzo e-mail personale e password del proprio conto PayPal, oppure accedere alla procedura per la creazione di uno nuovo. Dopo la registrazione è possibile procedere ai pagamenti via PayPal senza dover più reinserire i dati, anche per i successivi acquisti. Scegliendo di pagare con PayPal l’importo viene addebitato direttamente sul proprio conto o sulla carta di credito (Visa, Visa Electron, Mastercard…) o prepagata (PostePay) assegnata. PayPal, inoltre, tutela le informazioni dell’acquirente:

  • ad ogni transazione eseguita con questo metodo verrà inviata un’ e-mail di conferma da PayPal;
  • L’importo dell’ordine viene addebitato sul conto PayPal al momento dell’acquisizione dell’ordine;
  • in caso di annullamento l’importo viene rimborsato sul conto PayPal del cliente;

Carta di Credito
Quando si seleziona il metodo di pagamento con carta di credito, si aprirà un pop up dove si potranno inserire i dati della propria carta in totale sicurezza (sito in HTTPS conforme alle regole vigenti in materia). Per concludere la transazione è necessario disporre 3D SecureCode (è un codice di sicurezza che rilascia la banca esclusivamente per gli acquisti on-line). I dati da Voi inseriti non verranno memorizzati da Rescaff che non avrà la possibilità di accedervi nemmeno in lettura.Nei casi di acquisto della merce con modalità di pagamento Carta di Credito, contestualmente alla conclusione della transazione on-line, l’istituto bancario di riferimento provvede ad autorizzare il solo impegno dell’importo relativo all’acquisto effettuato. L’importo relativo alla merce evasa viene addebitato sulla carta di credito del Cliente al momento dell’effettiva evasione del bene ordinato. In caso di annullamento dell’ordine, sia da parte del Cliente sia nel caso di mancata accettazione dello stesso da parte di Rescaff, la stessa contestualmente richiederà l’annullamento della transazione e lo svincolo dell’importo impegnato. L’annullamento è possibile fino al momento della consegna della merce al corriere, individuabile nell’area “i tuoi acquisti”. I tempi di svincolo, per alcune tipologie di carte, dipendono esclusivamente dal sistema bancario e possono arrivare fino alla loro naturale scadenza (24° giorno dalla data di autorizzazione). Richiesto l’annullamento della transazione, in nessun caso Rescaff può essere ritenuta responsabile per eventuali danni, diretti o indiretti, provocati da ritardo nel mancato svincolo dell’importo impegnato da parte del sistema bancario. Nell’eventualità che l’ordine del Cliente venga evaso oltre il 23° giorno dalla data di inoltro, Rescaff provvede comunque all’addebito sulla carta di credito del Cliente dell’importo di propria spettanza, anche se in anticipo sulla consegna materiale della merce, al fine di evitare la scadenza di autorizzazione della transazione (24 giorni).
Scegliendo il pagamento con carta di credito si è vincolati alle seguenti condizioni: la merce verrà spedita unicamente all’indirizzo dell’intestatario dell’ordine e quindi all’indirizzo del titolare della Carta di Credito, pertanto non verranno prese in considerazione le indicazioni riguardanti consegne ad indirizzi diversi.
N.B.: 1. L’intestatario dell’ordine non dovrà essere obbligatoriamente il titolare della carta di credito.
2. Durante la procedura di registrazione occorre fornire un numero telefono di rete fissa di casa non riservato con il quale effettueremo tutti i controlli necessari.
3. I prodotti saranno spediti all’indirizzo dell’intestatario dell’ordine o altro indirizzo specificato.
4. Vengono accettati solo ordini effettuati con Carte di Credito Italiane o Carte di Credito Ricaricabili Se risulteranno anomalie in merito verrà richiesto all’istituto bancario che ha emesso la carta una verifica dei dati. Questa attività di controllo richiede circa normalmente 5/7 giorni lavorativi al termine dei quali in caso di esito positivo si procederà con l’evasione dell’ordine effettuato.
In ogni caso Rescaff si riserva la facoltà di richiedere un fax con fronte e retro della carta di credito utilizzata e di un valido documento per effettuare tutti i controlli necessari. In nessun momento della procedura di acquisto Rescaff è in grado di conoscere le informazioni relative alla carta di credito dell’acquirente, in quanto vengono digitate direttamente sul sito dell’istituto bancario che gestisce la transazione (con elevatissimi sistemi di sicurezza); non essendoci trasmissione dati, non vi è la possibilità che questi dati siano intercettati.
Nessun archivio informatico di Rescaff contiene, né conserva, tali dati. In nessun caso Rescaff può quindi essere ritenuta responsabile per eventuale uso fraudolento e indebito di carte di credito da parte di terzi, all’atto del pagamento di prodotti acquistati su www.arredamentiperufficio.comLe seguenti carte sono accettate:

  • Visa
  • Visa Electron
  • Postepay
  • Prepagate Paypal
  • Mastercard
  • Maestro
  • Carta Si

Bonifico Bancario

Sistema di pagamento non on-line, con questo metodo verrà visualizzata la pagina che mostra i dati necessari per effettuare il pagamento. Non essendo un metodo di pagamento immediato, il venditore dovrà attendere fino all’effettivo accredito dell’importo sul conto di Rescaff prima che quest’ultima dia inizio alla procedura di spedizione.Rescaff Commerciale SrlBanca Popolare
Iban:IT46B0503404608000000154644
Causale: Inserire il numero ordine

Il pagamento in Contrassegno (o pagamento alla consegna)Una procedura molto semplice e sicura che implica la presenza del destinatario al momento della consegna. L’intero importo, con una sovrattassa di 6 €, potrà essere pagato al corriere in contanti o tramite assegno bancario intestato a Rescaff. Il pagamento in contanti può essere accettato solo per importi fino a 999,99 euro come da D.L. n. 138/2011 (decreto Monti), il corriere accetta solamente somme esatte, corrispondenti all’importo dell’ordine (non è prevista la restituzione del resto). Per importi superiori si accettano solo assegni circolari. Nel caso il cliente decida di avvalersi del pagamento con assegno circolare dovrà necessariamente fornire un recapito telefonico al momento dell’ordine; verrà quindi contattato dalla filiale del corriere incaricata della consegna ed invitato ad inviare copia via fax dell’assegno e successivamente verrà concordata la data della consegna.
N.B. Non si accettano pagamenti con Assegni Postali o Bollettini Postali. In caso di importi elevati Rescaff si riserva la facoltà di richiedere un anticipo dell’importo tramite bonifico anticipato a titolo cauzionale.

3) FATTURAZIONEPer l’emissione della fattura occorre indicare durante il processo di registrazione il tipo di cliente, Libero Professionista o Azienda e compilare i campi Partita I.V.A. e Codice Fiscale. Al cliente che si registra come Privato sarà emesso scontrino fiscale.

4) SPEDIZIONE E CONSEGNA

Spedizione
Rescaff srl consegnerà i prodotti al vettore, BRT (Bartolini) o Fercam entro 24/48 ore lavorative (sabato, domenica, festivi esclusi) dall’avvenuto pagamento dell’ammontare totale dovuto, costituito dal prezzo d’acquisto del/i prodotto/i e dalle spese di spedizione se previste. La merce acquistata sarà consegnata all’indirizzo di destinazione specificato dal cliente nell’acquisto o presente sul conto PayPal (valido solo per chi acquista con PayPal). Il cliente riceverà una e-mail di conferma dell’avvenuta spedizione, contenente i dati confermati e il tracking-number per monitorare il prodotto direttamente dal sito BRT.it o fercam.com. Ogni genere di ritardo relativo alla consegna della merce acquistata è imputabile esclusivamente allo spedizioniere. La spedizione in 48h viene garantita su ordini con un solo articolo e immediatamente disponibili. Gli ordini con elevato numero di articoli richiedono maggior tempo di preparazione e imballaggio, pertanto possono subire ritardi nella spedizione. Eventuali ritardi non comportano l’annullamento dell’ordine. Una volta effettuato l’ordine la consegna non può essere respinta. Eventuali giacenze e rientri verranno addebitati esclusivamente al cliente (al quale resterà l’obbligo, previsto per legge, di pagare l’articolo acquistato).CAMBIO INDIRIZZO DI SPEDIZIONENon è possibile effettuare cambi indirizzi di spedizione con ordini pagati con PayPal. Per le altre modalità di pagamento si può richiedere il cambio indirizzo entro 1 ora dalla conferma dell’ordine. Per richiedere il cambio indirizzo è necessario mandare una mail ad info@clamabusiness.it inserendo il numero di ordine e il nuovo indirizzo. Nel caso la mail venga inviata dopo l’ora il cambio indirizzo non può essere effettuato. Consigliamo in questo caso di rifiutare il pacco al fine di renderlo al mittente per effettuarne il rimborso. Il cliente dovrà comunicare alla mail info@clamabusiness.it di aver rifiutato il pacco per cambio indirizzo. Il cliente è libero di poter effettuare un nuovo ordine con l’indirizzo corretto.CONSEGNASi consiglia al cliente di firmare sempre la lettera di vettura del corriere “con riserva di controllo” anche quando l’imballo consegnato dal corriere sembra integro. Se si rifiuta il pacco perché rotto a vista, scrivere sulla ricevuta del corriere inserendo obbligatoriamente (anche se il corriere sconsiglia) la motivazione “Collo rotto a vista”. Entro tre giorni dalla non accettazione del collo dovete mandare una mail ad info@clamabusiness.it, comunicandoci che avete rifiutato il collo indicando la relativa motivazione. La mancata indicazione della motivazione potrebbe dare adito a contestazioni e ritardi. E’ fatto obbligo di aprire gli articoli entro e non oltre 3 giorni dalla consegna dell’ordine (naturali e consecutivi) per verificare che l’ordine sia completo e che i prodotti siano integri. I corrieri effettuano consegne al portone e non al piano. Per questo servizio accessorio potete contattare e concordare con il servizio clienti la possibilità di effettuare una consegna al piano.

SCARICO MERCE, IMPORTANTE: COME COMPORTARSI ALLO SCARICO DELLA MERCE!L’osservanza delle seguenti norme durante la procedura di scarico dà diritto alla sostituzione celere del bene arrivato danneggiato, accelerando i tempi di contestazione verso il corriere ed evitando disagi e disguidi a entrambe le parti.Comunque è consigliabile e protegge entrambe le parti, venditore e acquirente, avere sempre un cellulare al momento dello scarico della merce per scattare eventuali foto già all’arrivo del corriere.1) Accettare sempre con riserva di controllo.2) Quando il pacco risulta visibilmente danneggiato già nel suo interno, rifiutare la consegna o comunque chiamarci prima di scaricare o apporre firme di accettazione3) Se il pacco risulta con tracce non certe di probabile danneggiamento, accettarlo in questo caso con riserva di controllo specifica (pacco rotto, pacco bagnato etc). In caso poi di rilevamento articoli danneggiati inviare immediata contestazione via mail entro 24 ore con documentazione fotografica(dell’articolo nel suo particolare danneggiato, nel suo totale e nel suo imballo).3) Se l’imballo è perfetto e purtroppo all’apertura risulta rovinato (dopo averlo accettato con riserva di controllo generica) inviare immediata contestazione via mail entro 24 ore con documentazione fotografica (dell’articolo nel suo particolare danneggiato, nel suo totale e nel suo imballo).4) Non fidatevi delle parole del corriere quando dice di scrivere lui successivamente personalmente eventuale contestazione, verificate lo faccia davanti a voi al momento o meglio scrivetela di vostra firma!5) ll controllo dei colli va eseguito in giornata.6) Non distruggere né rovinare gli imballi di cartone prima di aver controllato il contenuto: non si accetta la restituzione di colli con diverso imballo dall’originale o con imballo originale semidistrutto. Aprire i pacchi con cura.Dopo aver ricevuto la documentazione qui sopra richiesta (contestazione e foto), provvederemo ad esame e decideremo come procedere, con sostituzione o ritiro in conto riparazione.

5) DISPONIBILITÀ PRODOTTI

Le giacenze di magazzino non sono sincronizzate in tempo reale, pertanto, è possibile che qualche prodotto presente sul sito non sia al momento disponibile in magazzino.

In caso d’indisponibilità, anche temporanea, in magazzino della merce richiesta, Rescaff:

  •  entro 48 ore lavorative (sabato, domenica e giorni festivi esclusi) dal giorno dell’arrivo della e-mail di conferma del pagamento informerà via e-mail il cliente;
  • nel minor tempo possibile, ed in ogni caso entro trenta giorni a decorrere dal giorno successivo all’arrivo della e-mail di conferma, rimborserà al cliente le somme eventualmente corrisposte per il pagamento della fornitura, a meno che il cliente comunichi per iscritto a Rescaff di volere attendere il prodotto acquistato.
  • Su richiesta del cliente, sostituirà la merce con altra a scelta dell’acquirente.

I prodotti disponibili on-line non sono sempre disponibili anche al punto vendita.

6) DIRITTO DI RECESSO – ART. 64 D.LGS. N. 206 DEL 06/09/2005Come previsto dal D.Lgs n. 206 del 06/09/2005, al Cliente (persona fisica che, nella stipulazione del contratto, ha agito per scopi estranei all’attività imprenditoriale o professionale eventualmente svolta) è attribuito il diritto di recesso dal contratto.Se non soddisfatti dell’acquisto, per qualsiasi motivo, il cliente può restituire il/i prodotto/i (escluso quelli danneggiati) nel termine di 30 giorni dalla data di ricezione dei prodotti stessi.Si specifica che il consumatore ha quindi due possibilità di recesso, entro i 14 giorni, e tra il 15° giorno ed il 30° giorno, (sempre dalla ricezione dei beni).

Diritto di recesso entro 14 giorni
I prodotti possono essere restituiti anche dopo 14 giorni dalla data di ricezione dei prodotti stessi. In questo caso la spedizione dei prodotti resi sarà a carico del cliente/utente che potrà utilizzare un proprio vettore. Visto che il rischio inerente la restituzione della merce grava sull’acquirente, Rescaff invita l’acquirente che intenda esercitare il diritto di recesso ad assicurare, a proprie spese, la spedizione per il valore indicato nell’e-mail di conferma dell’ordine di acquisto.

Modalità
Il diritto di recesso non si applica ai prodotti audiovisivi e ai software informatici sigillati aperti dal consumatore e neppure alla fornitura di beni confezionati su misura o chiaramente personalizzati o che, per loro natura, non possono essere rispediti o rischiano di deteriorarsi o alterarsi rapidamente. Il diritto di recesso può essere esercitato solo con riguardo al prodotto acquistato nella sua interezza; non è possibile esercitare recesso solamente su parte del prodotto acquistato (es.: accessori, software allegati, ecc…).Il diritto di recesso è riservato esclusivamente ai consumatori (persone fisiche che acquistano i beni non per scopi legati alla propria attività professionale, commerciale o imprenditoriale), quindi non può essere esercitato dalle persone giuridiche e dalle persone fisiche che agiscono per scopi riferibili all’attività professionale eventualmente svolta.Il recesso non è validamente esercitato, e non dà diritto al totale rimborso del prezzo, qualora il prodotto non sia restituito sostanzialmente integro, come ad esempio nei casi di:

  • mancanza dell’imballo originale (si consiglia, pertanto, di conservare la confezione originale del prodotto almeno sino alla scadenza del termine per l’esercizio del recesso);
  • assenza di elementi integranti del prodotto (accessori, cavi, manuali d’istruzione etc);
  • danneggiamento del prodotto per cause diverse dal trasporto;
  • stato di conservazione del prodotto non normale;
  • il prodotto deve essere pulito, privo di graffi, danni ammaccature, o abrasioni.

Qualora così non fosse, Rescaff applicherà i termini del punto Rimborso.La comunicazione per il diritto di recesso dovrà essere effettuata via e-mail al seguente indirizzo: info@clamabusiness.it; o telefonicamente contattando il numero 091 5086975

RIMBORSORescaff provvederà a rimborsare all’utente le somme pagate ad eccezione dei costi derivanti dall’eventuale scelta dell’utente di un tipo di consegna diverso dalla consegna standard offerta da Rescaff.L’utente è responsabile della diminuzione del valore dei prodotti risultante da una manipolazione dei prodotti stessi diversa da quella necessaria per stabilire la natura, le caratteristiche e il funzionamento dei beni. In tal caso Rescaff si riserva di applicare all’acquirente la refusione della diminuzione di valore constatata.Solo dopo la restituzione del prodotto e la verifica dello stato dei beni restituiti, Rescaff procederà, nel minor tempo possibile (e comunque entro 14 giorni), al rimborso dell’utente. L’importo del rimborso sarà accreditato sullo stesso mezzo di pagamento utilizzato per l’acquisto, in caso di pagamento in contrassegno o bonifico verranno richiesti gli estremi bancari sui quali effettuare l’accredito.

Si riepilogano le 3 fasi per esercitare il diritto di recesso entro i 14 giorni

  • Entro 14 giorni (naturali e consecutivi) dal ricevimento della merce, il Cliente deve inviare un’e-mail a info@clamabusiness.it o chiamare il numero 091 5086975 e fornire i dati richiesti per identificare la sua pratica.
  • Entro 5 giorni verrà confermato se la richiesta ha avuto esito positivo, fatto salvo quanto previsto al punto Rimborso, dunque si concorderà il ritiro del prodotto.
  • In caso positivo il Cliente deve preparare il prodotto, imballandolo accuratamente nella sua confezione originale (comprese le protezioni interne) evitando di danneggiarla con etichette adesive o altro, completo di tutti gli accessori a corredo e di quanto in origine contenuto.

Si riepilogano le 3 fasi per esercitare il diritto di recesso dopo i 14 giorni:

  • Entro 30 giorni (naturali e consecutivi) dal ricevimento della merce, il Cliente deve inviare un’e-mail a info@clamabusiness.it o contattare il numero 091 5086975 e fornire i dati richiesti per identificare la sua pratica.
  • Entro 5 giorni le verrà confermato se la sua richiesta ha avuto esito positivo, fatto salvo quanto previsto al punto Rimborso, e il cliente può procedere all’invio del prodotto.
  • Il Cliente deve preparare il prodotto,imballandolo accuratamente nella sua confezione originale (comprese le protezioni interne) evitando di danneggiarla con etichette adesive o altro,completo di tutti gli accessori e di quanto in origine contenuto e inviarlo a:

Rescaff commerciale srl
via Gorgia da Lentini 25 90145 (PA)Al ricevimento della merce, Rescaff provvederà a verificarne l’integrità e in caso positivo a rimborsare al Cliente l’importo del bene acquistato, con esclusione delle spese di rispedizione.Il rimborso avverrà tramite bonifico bancario, sul conto corrente indicato dal Cliente nel modulo di recesso, oppure tramite carta di credito o paypal a seconda del metodo di pagamento utilizzato nell’ordine. Il rimborso verrà effettuato entro quattordici giorni dalla ricezione da parte di Rescaff del prodotto di cui è stato esercitato il diritto di recesso. In caso di danneggiamento del bene durante il trasporto, Rescaff darà comunicazione al Cliente dell’accaduto (entro cinque giorni lavorativi dal ricevimento del prodotto nei propri magazzini), per consentire al Cliente di sporgere tempestivamente denuncia nei confronti del Corriere da lui scelto e ottenere il rimborso del valore del prodotto (se assicurato dal Cliente). Al di fuori delle ipotesi di corretto esercizio del diritto di recesso nei termini disciplinati nel presente articolo, Rescaff si riserva di riconoscere al Cliente – in via del tutto eccezionale e a suo insindacabile giudizio – il diritto di recedere dal contratto nel periodo compreso tra il trentesimo ed il sessantesimo giorno di ricezione della merce, previa sua espressa accettazione. In tale ipotesi a Rescaff è espressamente riconosciuta la facoltà di richiedere il pagamento di un importo ai sensi dell’art. 1382 c.c. a titolo di penale pari al 30% del costo del prodotto/i acquistato/i al netto dei costi di spedizione, contrassegno e giacenza, oltre al costo di gestione straordinaria della pratica pari in misura fissa a Euro 10,00 (dieci/00), salvo il maggior danno.

7) DESCRIZIONE PRODOTTII prodotti offerti sul Sito sono conformi alla legislazione nazionale e comunitaria vigente in Italia. La descrizione dei prodotti offerti sul Sito è quella che i fornitori, sotto la propria responsabilità, hanno comunicato a Rescaff. Le immagini e i colori dei prodotti pubblicati sul sito potrebbero differire da quelli reali per effetto delle impostazioni locali dei sistemi e/o degli strumenti utilizzati per la loro visualizzazione. Rescaff non è responsabile per la mancata corrispondenza tra il prodotto ordinato e la descrizione del prodotto presente sul sito, nel caso in cui la mancata corrispondenza derivi da errori della descrizione imputabili al fornitore e di cui Rescaff non era e non poteva essere a conoscenza con l’uso della normale diligenza.

8) GARANZIA E DIFETTI DI CONFORMITÀ

Rescaff è responsabile nei confronti del Cliente consumatore (persona fisica che, nella stipulazione del contratto, ha agito per scopi estranei all’attività imprenditoriale o professionale eventualmente svolta) per qualsiasi difetto di conformità esistente al momento della consegna del bene (articoli 128-135 del D.Lgs. n. 206 del 06/09/2005). La garanzia legale in favore del consumatore copre i difetti di conformità, esistenti al momento della consegna del bene, che si siano manifestati entro due anni dalla consegna del bene stesso. Il difetto di conformità deve essere comunicato, a pena di decadenza, entro due mesi dalla data in cui il consumatore ha scoperto il difetto. L’azione nei confronti del venditore si prescrive in ogni caso nel termine di ventisei mesi dalla consegna del bene. La garanzia non è applicabile, ad esempio, in caso di negligenza, incuria nell’uso e nella manutenzione del prodotto, di collegamento del prodotto ad impianti elettrici o di qualsiasi altro genere non a norma. Il rischio della perdita o del danneggiamento dei beni, per causa non imputabile al venditore, si trasferisce al consumatore soltanto nel momento in cui quest’ultimo, o un terzo da lui designato e diverso dal vettore, entra materialmente in possesso dei beni. Eventuali danni esteriori dell’imballaggio devono essere immediatamente contestati al Corriere tramite apposizione sulla ricevuta di consegna di RISERVA SPECIFICA DEL DANNO RISCONTRATO. In caso di difetto di conformità, il consumatore ha diritto al ripristino, senza spese, della conformità del bene mediante riparazione o sostituzione, ovvero ad una riduzione adeguata del prezzo od alla risoluzione del contratto, secondo le previsioni dell’art. 130 del D. Lgs. n. 206/2005.

9) RECLAMIIl Cliente può presentare reclami a: Rescaff commerciale srl via Gorgia da Lentini 25 90145 (PA);
e-mail: info@clamabusiness.it
Telefono: (+39) 091 5086975

10) OBBLIGHI DELL’ACQUIRENTE

Il Cliente si obbliga, conclusa la procedura d’acquisto prevista, a provvedere alla stampa ed alla conservazione delle presenti condizioni generali, che peraltro, avrà già visionato ed accettato in quanto passaggio obbligato nella fase di spedizione ordine on-line. Ciò al fine di soddisfare integralmente la condizione dell’art. 53 del D.Lgs. n. 206 del 06/09/2005. E’ espressamente vietato effettuare doppie registrazioni corrispondenti ad una sola persona o inserire dati di terze persone. E’ fatto altresì divieto a persone minorenni di effettuare registrazioni. Rescaff si riserva di perseguire legalmente ogni violazione ed abuso, nell’interesse e per la tutela dei consumatori tutti.OFFERTE PROMOZIONALI ED EMAIL PUBBLICITARIERescaff promuove i suoi prodotti tramite il sito web ed email pubblicitarie. Per tutti coloro che sono iscritti alla mailing list e desiderano non ricevere più email pubblicitarie, inviare una mail a info@clamabusiness.it con la richiesta di cancellazione dalla mailing list promozionale.

11) TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

Questo documento descrive le modalità di gestione del sito www.arredamentoperuffico.com, in riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti visitatori che lo consultano. L’informativa generale è resa ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs. n. 196/2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali” a tutti coloro che si collegano al sito web di Rescaff srl, accedendo per via telematica ai servizi web. L’informativa è resa per lo specifico Sito Web e non anche per altri siti web eventualmente consultati dall’utente tramite link. L’informativa si ispira anche alla Raccomandazione n. 2/2001, adottata dalle Autorità europee per la protezione dei dati personali per individuare alcuni requisiti minimi per la raccolta di dati personali on-line, e, in particolare, le modalità, i tempi e la natura delle informazioni che i titolari del trattamento devono fornire agli utenti quando questi si collegano a pagine web, indipendentemente dagli scopi de l collegamento. Per quanto riguarda la Direttiva 2009/136/CE, che ha introdotto nuove norme in materia di cookies, si veda la specifica informativa “Cookies policy del sito www.arredamentiperufficio.com”. Finalità del trattamento. I dati forniti dagli utenti verranno trattati per gli scopi di seguito indicati:

  1. Finalità strettamente connesse e/o necessarie alla soddisfazione delle richieste formulate dal cliente nell’ambito del servizio “Acquista on line”;
  2. Finalità connesse agli obblighi previsti da leggi, regolamenti e dalla normativa comunitaria, nonché da disposizioni impartite da autorità a ciò legittimate dalla legge o da organi di vigilanza e controllo;
  3. Invio di newsletter e materiale promozionale avente ad oggetto i servizi offerti da Rescaff;
  4. Ricerche di mercato; analisi economiche e statistiche di Rescaff.

12) MODALITÀ DEL TRATTAMENTOIn relazione alle finalità indicate in precedenza, il trattamento dei dati personali avviene mediante strumenti informatici e telematici con logiche strettamente correlate alle finalità indicate e, comunque, in modo da garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati. Il trattamento potrà essere svolto per conto di Rescaff, con le medesime modalità e criteri poc’anzi menzionati, da terzi che forniscono servizi di elaborazione dei dati o svolgono attività complementari o necessarie all’esecuzione dei servizi e delle operazioni richieste dall’utente. Detti terzi verranno di volta in volta nominati Responsabili del trattamento per conto di Rescaff.

13) CUSTODIA DEI DATII dati verranno custoditi da Rescaff srl o dalle Società Associate alla stessa.

14) INFORMATIVA SUI COOKIEI cookie vengono utilizzati sul nostro sito web per offrire agli utenti un servizio e un’esperienza migliore. Questo documento descrive le categorie di cookie che utilizziamo, il loro scopo e come modificare le proprie preferenze.
Cosa sono i cookie?
I cookie sono piccoli file di dati memorizzati dal browser sul disco rigido del computer. Ogni volta che un utente torna a visitare il nostro sito web, il browser ci reinvia questi dati in modo da permetterci di offrirgli un’esperienza personalizzata, che rifletta i suoi interessi e le sue preferenze e faciliti l’accesso ai nostri servizi.
Quali cookie utilizziamo?
I cookie che utilizziamo ci consentono di riconoscere gli utenti che tornano a visitare il sito e i loro dati, in modo da evitare loro di dover inserire più volte le stesse informazioni. Inoltre, ci permettono di analizzare i modelli di traffico degli utenti che visitano il nostro sito Web in modo da migliorarne l’usabilità.

Ecco alcuni tipi di cookie utilizzati sul nostro sito web:Cookie tecnici
È possibile che vengano utilizzati cookie tecnici per permettere agli utenti di usufruire dei servizi richiesti tramite il nostro sito web. Senza questi cookie, non sarebbe possibile fornire i servizi richiesti. Per esempio, i cookie tecnici possono essere utilizzati per:

  • Gestire e ricordare gli elementi aggiunti al carrello sul negozio online di Rescaff;
  • Permettere agli utenti di accedere ad aree sicure del nostro sito web senza dover continuamente effettuare il login;
  • Ricordare eventuali azioni eseguite dall’utente (per esempio, il completamento di un modulo) quando si torna alla pagina precedete di una sessione.

Cookie analitici
I cookie analitici potrebbero essere utilizzati per ottenere informazioni sull’uso del sito web. Inoltre, questi cookie permettono di ottenere informazioni tecniche dettagliate, quali l’ultima pagina visitata, il numero di pagine visitate, quali parti del sito web vengono cliccate dagli utenti e il tempo trascorso fra un clic e l’altro. Queste informazioni potrebbero essere associate a dettagli dell’utente quali indirizzo IP, dominio o browser; tuttavia, vengono analizzate insieme a informazioni di altre persone in modo da non identificare un determinato utente rispetto all’altro

Cookie di terze parti
Quando un utente utilizza il nostro sito web, è possibile che vengano memorizzati alcuni cookie non controllati da Industria Rescaff srl. Questo accade, per esempio, se l’utente visita una pagina che contiene contenuti di un sito web di terzi. Di conseguenza, l’utente riceverà cookie da questi servizi di terze parti. I cookie non contengono informazioni personali, a meno che l’utente non abbia effettuato l’accesso all’account. Per esempio, i cookie di terze parti potrebbero essere originati da YouTube, Facebook o Twitter. Rescaff non controlla la memorizzazione o l’accesso a questi cookie. Per ulteriori informazioni sull’utilizzo dei cookie da parte di terzi, consultare l’Informativa sulla privacy e sui cookie dei servizi in questione.

Come modificare le impostazioni sui cookie
La maggior parte dei browser permette di cancellare i cookie dal disco fisso del computer, di bloccare l’accettazione dei cookie o di ricevere un avviso prima che un cookie venga memorizzato.

15) FACOLTATIVITÀ DEL CONFERIMENTO DEI DATI

Con riferimento alle finalità sopra indicate,Rescaff informa che il conferimento dei dati per i punti 1) e 2) è obbligatorio, con la conseguenza che un eventuale rifiuto di conferimento determinerà l’impossibilità di soddisfare le richieste degli utenti. Per i punti 3) e 4), verrà richiesto all’utente di esprimere esplicito consenso.

16) DIRITTI DEGLI INTERESSATI

Rescaff rende noto che il D.Lgs. 196/03, conferisce agli interessati del trattamento che forniscono i propri dati personali specifici diritti. In particolare, l’utente può ottenere dal titolare o dall’eventuale responsabile la conferma dell’esistenza o meno di propri dati personali e che tali dati vengano messi a sua disposizione in forma intelligibile. L’interessato può altresì chiedere di conoscere l’origine dei dati nonché la logica e le finalità su cui si basa il trattamento; ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge nonché l’aggiornamento, la rettifica o, se sussiste interesse, l’integrazione dei dati; opporsi, per motivi legittimi, al trattamento stesso.

17)TITOLARE DEL TRATTAMENTOTitolare del trattamento è Rescaff srl con sede legale a Palermo, Via Gorgia da Lentini 25. Per qualunque comunicazione relativa al trattamento dei dati svolto da Rescaff l’interessato può rivolgersi al Responsabile del trattamento dati personali al seguente indirizzo: info@clamabusiness.it